SOSAzienda®

SOSAzienda marchio registrato da gruppo Capitali e Idee Bv Filing number 007320583 la violazione del marchio comporterà una azione penale e civile senza alcun preavviso a carico dei soggetti coinvolti.

Dal 1997 opera in Italia nel campo della Consulenza Aziendale è un marchio registrato. Ci occupiamo di aziende in crisi perché vogliamo che l’Imprenditore sia sempre in grado di portare il suo contributo all’economia anche nei momenti difficili. Crediamo nella Serietà e Professionalità contattaci e parla con noi.

Tel. 02 82954300

Partite Iva in chiaro-scuro, tra le ombre della crisi

Hanno sfiorato quota 334mila le chiusure di partite Iva nell’anno più duro della crisi dovuta al Coronavirus. Nel suo consueto Osservatorio sul comparto, il ministero dell’Economia e delle Finanze ha infatti messo nero su bianco il dato definitivo delle chiusure avvenute da gennaio a dicembre 2020. È un dato negativo e la flessione del 22% rispetto allo stesso registrato nel medesimo periodo del 2019 è frutto delle agevolazioni governative che hanno determinato la sopravvivenza di tante realtà. Nel 2019, infatti, le partite Iva chiuse avevano segnato quota 430mila (per l’esattezza 429.478). Quest’anno la corsa ha riguardato, nella prima parte dell’anno, soprattutto i professionisti, mentre è molto limitata la quota relativa alle società. E molti settori sono in sofferenza.

Un dato inatteso in un contesto dominato dalla crisi
Dunque il dato del 2020 smentisce le attese di un incremento delle chiusure per effetto della crisi economica generata dalla situazione sanitaria. La flessione si spiega, come anticipato e ben spiegato dal MEF, con le misure di sostegno alle partite Iva promosse nel 2020 dal Governo italiano.

La fotografia dell’anno in corso
Passando all’analisi del MEF sull’anno in corso, emerge che nel 2021 sono state aperte circa 186mila nuove partite Iva, in aumento rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente (+15,3%). Il confronto mese su mese mostra che l’aumento è concentrato a marzo di quest’anno (+105,7%). Un dato condizionato dal fatto che marzo 2020 è stato caratterizzato dall’inizio della crisi Covid.

L’andamento dei settori
L’emergenza legata alla pandemia ha colpito in modo particolare i settori relativi ad alloggio e ristorazione (-25,3%), così come l’istruzione (-9,6%) e gli “altri servizi” (-8,1%), oltre che le attività sportive e di intrattenimento (-4,7%). In base alla classificazione per settore produttivo, sono le attività professionali a far registrare il maggior numero di avviamenti di partite Iva, con il 20,8% del totale, seguite dal commercio (20,1%) e dalle costruzioni (9,8%).

Dove si concentrano le nuove partite Iva
Dalla fotografia del MEF emerge che sette partite Iva su dieci (72,6%) sono state aperte da persone fisiche, mentre meno di due su dieci (18,2%) sono società di capitali, e appena il 3,4% risalgono a società di persone. Sebbene sia una quota residuale sul totale, l’andamento delle aperture di società di capitali rispetto al primo trimestre del 2020, ha registrato comunque un aumento a due cifre (+18,5%).

Il residuo 5,1% è riferito a una quota dei “non residenti” e “altre forme giuridiche”. Da osservare con attenzione il dato relativo agli avviamenti dei non-residenti, triplicati rispetto all’anno scorso. Un fenomeno legato, secondo il MEF, alla costante espansione dei servizi di e-commerce.

Perché è meglio non aspettare che la crisi diventi irreversibile
Sopravvivere alla crisi può voler dire, per molte aziende in grandi difficoltà o in dissesto finanziario, entrare in una situazione negativa con risvolti irreversibili. Come ad esempio il rischio di finire nella centrale rischi con l’etichetta di “cattivo pagatore” e vedersi rifiutare finanziamenti e prestiti. Rivolgiti a SOSAzienda quando avverti i primi segnali di allarme, e non aspettare che sia troppo tardi. SOSAzienda può assistere la tua azienda in tutta la procedura di liquidazione o di cessione di parti d’azienda. Il nostro team di esperti ha inoltre tutte le competenze per gestire il trasferimento all’estero dell’attività o l’apertura di sedi. E per assisterti nelle pratiche fiscale e nella gestione della burocrazia.

 

SOSAzienda® ti supporta in questo percorso con strumenti ad hoc.

 

Bollette di energia e gas alle stelle

 

SOSAzienda®

SCRIVICI

 

o chiama ora!!!

Aiuto aziende in crisi

 

La crisi delle aziende per l’emergenza pandemica

Ristrutturazione dei debiti

Cessione delle quote societarie

Cessione azienda in crisi

Azienda in crisi SOS Azienda la soluzione