SOSAzienda®

SOSAzienda marchio registrato da gruppo Capitali e Idee Bv Filing number 007320583 la violazione del marchio comporterà una azione penale e civile senza alcun preavviso a carico dei soggetti coinvolti.

Dal 1997 opera in Italia nel campo della Consulenza Aziendale è un marchio registrato. Ci occupiamo di aziende in crisi perché vogliamo che l’Imprenditore sia sempre in grado di portare il suo contributo all’economia anche nei momenti difficili. Crediamo nella Serietà e Professionalità contattaci e parla con noi.

Tel. 02 82954300

Case History

La lista dei nostri interventi è lunga e complessa nel rispetto della Privacy dei nostri Clienti abbiamo voluto dare evidenza di alcuni casi da noi affrontati

Contattaci

Nota bene: pur garantendo un esatto racconto dei fatti, i nomi sono di pura fantasia.

_________

Il Problema

Il Sig Enzo ha ricevuto una istanza di fallimento per la Sua azienda che stava attraversando un periodo di crisi a causa del Covid .
Il Tribunale di Varese gli aveva richiesto tutta la documentazione societaria al fine di valutare se l’azienda fosse fallibile e la situazione dei debiti presenti a Bilancio .
Il Sig Enzo si è rivolto al nostro Studio chiedendo una soluzione che gli evitasse il fallimento e la conseguente segnalazione nelle Centrali Rischi e Data-Base della Camera di Commercio  .
Tempo a disposizione per intervenire e trovare una soluzione : 4 giorni lavorativi –

Come uscire da una Società che sta per andare incontro ad una situazione fallimentare?

SOSAzienda® è la risposta a queste domande.

Best Defence
IN CASO DI URGENZE COME QUESTE
I nostri Legali sono attivi 24 H 7/7

Preparazione Specifica
CONOSCENZA DELLA NORMATIVA FALLIMENTARE
Specializzati per seguire questi casi

Rapidità
INTERVENTO IMMEDIATO
Sappiamo come e dove intervenire

La Nostra Soluzione

Mentre il ns Team contabile controllava e revisionava i Bilanci, il nostri Legali preparavano una breve ma completa relazione al Giudice evidenziando i motivi del perché non andava dichiarato il fallimento e si richiedeva un breve rinvio dell’udienza.
La sede contattava il Notaio per la fissazione immediata di un atto per la messa in liquidazione e cessione delle quote

•  l’azienda veniva messa in Liquidazione
• Venivano cedute le quote e nominato un liquidatore
Il Giudice lette le carte ,concedeva un rinvio di alcune settimane e poi un secondo rinvio d’uffico .
Ad oggi la Società non è ancora stata dichiarata fallita .

Nel frattempo considerato che ci sono degli operai che sono in cassa di integrazione a causa del Covid ma che in caso di fallimento rischierebbero  il posto di lavoro , Il nostro Team ha reperito ad oggi due possibili interessati ad acquisire l’azienda dal Curatore del Fallimento una volta che questo sarà decretato .

In caso di un futuro fallimento , Il Sig. Enzo ad oggi non corre più alcun pericolo di essere segnalato come Amministratore o Socio della Società .

• Nessun Fallimento ad oggi ancora dichiarato
• Nessuna segnalazione dell’Amministratore o dei Soci
• Cessione e messa in liquidazione della Società
• Sostituzione dell’Amministratore con un nostro liquidatore
• Possibilità di ripresa

Nota bene: pur garantendo un esatto racconto dei fatti, i nomi sono di pura fantasia.

 

_________

Il Problema

Marisa ha una azienda SRL con il marito Paolo che a causa della Crisi non riescono più a gestire.
Paolo lavora come dipendente e socio mentre Maria è amministratrice , oltre alla Srl i due hanno un mutuo sulla casa di famiglia ed un finanziamento fatto per comprare una autovettura.
La SRL non riesce a pagare le tasse e la banca ha chiesto un rientro dei fidi rendendo la situazione pericolosa per la società e la finanza familiare.
Si rivolgono a noi in cerca di una soluzione facendo presente che non hanno le disponibilità economiche per ristrutturare il debito societario , anzi si sono resi conto che il capitale sociale è stato perso mangiato dai debiti.

Come uscire da una situazione che potrebbe coinvolgere personalmente il Socio e l’Amministratore sia sotto il profilo societario che personale ?


SOS
Azienda
® è la risposta a queste domande.

Best Defence
Entro le 24 ore successive alla richiesta di intervento avviene il primo contatto telefonico
Si invia subito il modulo conoscitivo e si richiede la visura camerale

Preparazione Specifica
CONOSCENZA DELLA NORMATIVA
Specializzati per seguire questi casi

Rapidità
INTERVENTO IMMEDIATO
Sappiamo come e dove intervenire

La Soluzione

Si procedeva con individuare i punti di forza della Srl e definire le criticità
Si procedeva con il valutare se la crisi era strutturale oppure causale.
Si procedeva a elencare una serie di possibili scenari e relativi pro e contro finendo per decidere la cessazione dell’attività e la cessione della stessa compresi tutti i debiti alla nostra struttura.

 
Il passaggio obbligatorio è stato  quello di porre in liquidazione la SRL per poi cedere le quote e nominare un nostro liquidatore.

Cedute le quote , veniva formata una nuova SRL che facendo leva sul knowhow precedentemente acquisito , sulla clientela e sulla voglia di lavorare di Paolo e Maria poneva le basi per una ripresa della situazione finanziaria.
 
La società posta in liquidazione viene seguita attentamente dal nostro liquidatore che procede a fare gli adempimenti obbligatori per legge , tra cui le dichiarazioni trimestrali IVA ed il bilancio annuale.
 
Il nostro Ufficio operativo prende in carico le chiamate di fornitori e banche gestendole al meglio al fine di evitare azioni giudiziarie.

Paolo e Maria non rivestono più alcun incarico o posizione all’interno dell’azienda e quindi anche in caso di segnalazione della Società nelle centrali rischi per dei mancati pagamenti i loro nomi non saranno segnalati.
Nel caso di fallimento della SRL non saranno segnalati in Camera di commercio come soggetti falliti tuttavia, siccome la responsabilità personale non è cedibile , risponderanno di eventuali illeciti commessi durante il periodo di amministrazione .

SOSAzienda non aiuta le persone a sottrarsi dalla legge , ma aiuta l’Imprenditore a ripartire .

 l’azienda veniva messa in Liquidazione
 Venivano cedute le quote e nominato un liquidatore
Ad oggi la Società non è ancora stata dichiarata fallita.

 
Nel frattempo con i proventi realizzati dalla nuova SRL sono stati pagati alcuni fornitori strategici , alcuni operai sono stati trasferiti dalla vecchia Srl alla nuova SRL e hanno potuto salvaguardare non solo lo stipendio ma anche il loro TFR.

SOSAzienda® è un marchio registrato ed ogni schema e immagine presente sul sito è coperto da copyright ©2019